Skip Navigation Links.


Sfumando verso il rosso

23/02/2021

In allegato la nota della Prefettura di Brescia e l'Ordinanza regionale con la quale si comunica che a decorrere dalle ore 18.00 del 23 febbraio 2021 e sino al 2 marzo 2021, con eventuale proroga sulla base dell’evoluzione del contesto epidemiologico sia sospesa la didattica in presenza nelle istituzioni scolastiche primarie e secondarie di primo grado e secondo grado, nelle istituzioni formative professionali secondarie di secondo grado (IeFP), negli Istituti tecnici superiori (ITS) e nei percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) nonché sospensione dei servizi socio-educativi per la prima infanzia nonché dei servizi educativi delle scuole dell’infanzia, in relazione alle scuole e servizi aventi sede sul territorio della Provincia di Brescia.

Queste le disposizioni organizzativeconseguenti:

- il provvedimento di chiusura coinvolge tutti gli studenti. Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e dall’ordinanza del Ministro dell’Istruzione 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza. I genitori degli studenti appartenenti alle categorie protette possono chiedere la partecipazione degli atessi alle attività in presenza presentando domanda scritta in Segreteria con inizio delle lezioni in presenza a partire dal 25 febbraio, con gli orari normali di frequenza. Per gli studenti iscritti in scuole che prevedono l'attivazione dei servizi mensa (infanzia, tempo pieno, ...) l'attivazione del servizio potrà essere posticipata per consentire la verifica delle condizioni di fruibilità del pasto. Facsimile di domanda inserito fra gli allegati in coda;

- i docenti pubblicheranno sul registro elettronico orari e modalità di attivazione della didattica a distanza;

- le attività di didattica a distanza sono equiparate a quelle in presenza, quindi l'assenza dalle medesime va giustificata;

- si raccomanda agli adulti di NON UTILIZZARE l'aula virtuale come luogo di comunicazione, riservando allo scopo tempi in cui gli studenti non siano presenti;

- gli studenti che necessitassero di strumenti in comodato d'uso o di consulenza informatica possono contattare la Segreteria per indicazioni in merito.


Piattaforma realizzata su tecnologia ckube